Spedizione gratuita sopra 30 Euro

Carrello 0 0,00

Area cani? Ci penso

Giu 12, 2023

Hai un cane e stai pensando di fargli trascorrere un’esperienza in area cani in modo che si possa divertire, socializzare e sfogarsi? Sappi che questi spazi possono dimostrarsi un’arma a doppio taglio e che a volte, quello che dovrebbe essere un momento di svago può trasformarsi in un inferno per il nostro cane.
Non preoccuparti però, vediamo insieme come vivere questo momento in maniera serena e costruttiva.

Cosa sono le aree cani

Classica scena di un'area cani


Le aree cani sono spazi recintati presenti soprattutto nelle città dove è possibile far scorazzare i nostri cani liberi dal guinzaglio.

Detto così lo ammetto, sembra una figata. Peccato per quel sembra, perchè spesso queste aree vengono costruite e allestite con criteri incomprensibili ai più…con spazi limitati perchè “ci stava solo lì”, senza alberi che facciano ombra ( e quindi inutilizzabili d’estate durante il giorno ), senza illuminazione ( e quindi inutilizzabili d’inverno dopo le 17.00 ) e con la fontanella dell’acqua più vicina posta a 700 metri di distanza.

E permettetemi di dirlo, è veramente un peccato, perchè l’idea è carina e con un pò d’informazione e qualche accorgimento può risultare una risorsa utilissima per chi vive in città.

Area cani: L’osservazione prima di entrare


Spesso chi arriva davanti all’area cani apre il cancello e, incurante di chi sia già presente all’interno, si fionda dentro.

Dobbiamo però sforzarci di pensare che i cani all’interno potrebbero non apprezzare la compagnia di altri cani oppure, in caso di gruppo assiduo e consolidato, potrebbero non vedere di buon occhio il nuovo arrivato.
E’ quindi fondamentale imparare ad osservare l’aria che tira, a chiedere prima di entrare e, in caso di avvisaglie di possibili problemi, rinunciare e tornare più tardi.

Anche chi è dentro ricopre un ruolo importante; sarebbe carino fare in modo che chi deve entrare non trovasse un branco di cani sul cancello curiosi di capire chi sia il nuovo arrivato.
Il bon-ton vorrebbe che i cani venissero richiamati in maniera da far entrare con calma il cane fuori e permettere un approccio un pò meno invadente.

Area cani: No ai giochi

Classico gioco di forza tra cani in area cani


Questo più che un consiglio dovrebbe essere una regola scritta a caratteri cubitali ad ogni ingresso di un’area cani.

Se non ci sono altri presenti vale tutto: palline, corde, premietti…ma in caso di convivenza con altri cani non è il caso di scatenare possibili risse dovute a possessività o competizione…del resto se stessi giocando a calcio con un mio amico e uno sconosciuto entrasse in campo e ci rubasse il pallone girerebbero decisamente anche a me.

Quindi attenzione, meglio giocare con il proprio cane quando all’interno dell’area cani non c’è nessun altro!!

Area cani: Vietato stare fermi

Due cani giocano con la stessa corda in area cani


So perfettamente che le panchine che spesso vengono piazzate in area cani sono una tentazione fortissima, non c’è niente di meglio che sedersi a scambiare quattro chiacchiere con gli altri presenti al suo interno.
Ricordiamo sempre però che la staticità può essere un fattore critico che può favorire l’escalation di eventuali tensioni che, in caso di movimento e di distanze, potrebbero essere stemperate più facilmente.
Gli spazi limitati, i mille odori, la presenza di cani sconosciuti da dover tenere sott’occhio possono favorire un clima non sempre disteso..ecco perchè è necessario prestare attenzione al nostro cane e ai messaggi che sta comunicando a noi e agli altri presenti ed eventualmente decidere di uscire per evitare guai.

Guardiamo oltre


Per quanto sia bello trascorrere parti della giornata in area cani non dimentichiamo mai che al di fuori di questi spazi esiste un mondo.
Prendiamoci quindi del tempo per “evadere”, prendiamo la macchina per spostarci e regaliamoci del tempo con i nostri amici a 4 zampe nella natura, quella vera.
Una passeggiata in un bosco, una corsa nei campi, una nuotata nel lago; ci sono mille luoghi dove il nostro cane sarà libero di essere cane con uno stato emotivo sicuramente più rilassato.

Area cani, istruzioni per l’uso, le conclusioni


In conclusione, come quasi sempre accade, un cosa non è totalmente buona o totalmente cattiva.
L’area cani può essere una risorsa preziosa, soprattutto per le persone che abitano nei centri città o comunque in zone dove la natura non è così a portata di mano.

Perchè tutti ne possiamo usufruire nei migliori dei modi però c’è bisogno di più informazione, di attenzione e di rispetto delle regole e degli altri frequentanti.

Solamente così questi luoghi diventeranno un centro di aggregazione utile non solo a far sfogare i cani ma anche e soprattuto per concedere loro lapossibilità di socializzare e di sviluppare competenze.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Share This
Il mio carrello
Il tuo carrello è vuoto.

Sembra che tu non abbia ancora fatto una scelta.